martedì 11 ottobre 2016

TERMOLI - AM. MONTENERO 1 - 3

IL MONTENERO CALA IL TRIS!
Colpaccio esterno dei rossoblú nel primo derby molisano della stagione.


Bella affermazione degli Amatori Montenero nella 2a giornata di Campionato in casa dei cugini del Termoli. La compagine di Mister DiP (oggi presente solo Nando, in compagnia del DS Gió) si impone con un autoritario 3 - 1 esterno.
Eppure, durante il riscaldamento, lo scoramento ha campeggiato nel gruppo quando Ardiles si é bloccato per una presunta contrattura. Forse Tonino non é di ferro come credevamo... O forse ci ha giocato un bello scherzetto (visto che poi é rimasto in campo per quasi un'ora) ed ha voluto "testare" il nostro grado di concentrazione...

LA FORMAZIONE
Di Bona
Di Nunzio (Giammichele)
Potalivo (Di Rauso)
Borrelli L.
Borrelli M. (Berardi)
D'Aulerio D.
Benedetto S.
Benedetto F.
De Paola (Iannone)
D'Aulerio N. (Travaglini (Rossi))
Catalano (Caserio)

La squadra, comunque, ha risposto bene perché dopo pochi minuti é passata in vantaggio con il primo gol di Nicola Bumba D'Aulerio che ha finalizzato una bellissima azione condotta col compagno di reparto odierno Catalano. La concentrazione resta alta e vola alle stelle quando Baciata De Paola si avventa su un pallone vagante al limite dell'area giallorossa e di sinistro (!!!) a giro (!!!) insacca all'incrocio dei pali !!! Nessuno ci crede, nemmeno l'arbitro che infatti lo annulla per un presunto fallo ravvisato in precedenza...
Sull'altro fronte la nostra coppia centrale di difesa inizia a scricchiolare: la carta d'identità inizia a farsi "pesante"... i gelati invece di dimuinuire aumentano... gli allenamenti non sono più quelli di una volta... e cosí anche Pluto Borrelli é costretto a lasciare il campo per un infortunio muscolare! Ma, prima del cambio, trova il tempo per effettuare un lancio al bacio dalla difesa (alla Bonucci...) per servire sul filo del fuorigioco lo scattante Speedy Catalano il quale, ormai tutto solo, beffa il portiere di casa con un preciso pallonetto.
In svantaggio di due reti, i padroni di casa hanno una reazione d'orgoglio e riescono a creare due pericoli con un potente tiro dal limite dell'area del loro capitano (di poco alto) ed un'incursione del velocissimo De Fenza che il nostro Benji Di Bona devia prontamente in angolo. Prima dello scadere dei 45 minuti iniziali, i rossoblú vanno anche vicini al tris con una bella punizione di FlaviOne Benedetto che fa la barba al palo.
Nella ripresa le 2 squadre continuano ad impostare il proprio gioco nonostante l'infido terreno di gioco e la stanchezza che inizia a farsi sentire. I giallorossi di casa sono una squadra coriacea e mai doma ma, stavolta, il nostro Benji Di Bona non ha ceduto agli amarcord di casa "abbassando la saracinesca" prima su una punizione dal limite sulla quale si esibisce in una nuova specialità, "il tuffo sul posto", e poi con un intervento in scivolata su un'incursione in area dell'esterno destro di casa.
Peró, per non farci illudere di aver finalmente trovato un portiere con la P maiuscola, si esibisce nel suo pezzo forte, "l'uscita bugiarda"... MIAAA e palla all'avversario! Fortunatamente qualcuno ha sventato il pericolo...
La partita sembra comunque tranquillamente in tasca ai nostri Amatori e ci pensa Top Borrelli a togliere il "sembra" corrompendo gli avversari in barriera che al suo calcio di punizione battuto a mezz'altezza, si aprono cone il Mar Rosso davanti a Mosé... Il 3 a 0 destabilizza i padroni di casa e gli ospiti potrebbero arrotondare ma prima Bomber D'Aulerio spara addosso al portiere e poi Speedy Catalano manda di poco fuori il suo sinistro dal limite. Unico neo della ripresa per i rossoblú l'infortunio del neo entrato Nick Travaglini che é rimasto in campo purtroppo solo pochi minuti... Nicò ti devi allenà pure tu! La sua delusione viene compensata dalla gioia di un altro Nicola (ndr Caserio) che oggi ha fatto il suo esordio ufficiale con la casacca degli Amatori.
Torta di compleanno in settimana per
il Re delle Partitelle Armando Gallina!
TANTI AUGURI AG!!!
Ultimo episodio dell'incontro é il gol della bandiera dei giallorossi su un calcio di rigore assegnato dall'arbitro per lo "svenimento" di un giocatore ai piedi del nostro presidente Berardi... 1 - 3 quindi il finale di una gara dove nessuno si é mai risparmiato!

E se in mezzo al campo il Termoli si dimostra sempre una signora squadra, nel 3o Tempo lo é ancora di piú: pizza e birra per tutti per festeggiare questo momento che ci fa ritrovare ancora insieme correndo dietro ad un pallone... aspettando il prossimo incontro, la sfida successiva... e la prossima birra!
Antonè non ci pensare più a quel
gol annullato... beviamoci su!

I RISULTATI DELLA 2a GIORNATA DI ANDATA



IL PROSSIMO TURNO


Nessun commento: