martedì 19 aprile 2016

FRESAGRANDINARIA - AM. MONTENERO 0 - 2

VITTORIA R&B PER IL MONTENERO
Affermazione esterna dei rossoblù firmata Rossi & Ballack

Nella 4a giornata della Coppa Delegazione Lanciano i rossoblù guidati da Mister DiP Nando (l'altro DiP oggi ha dato forfait...) si impongono per 2 a 0 sull'ostico campo di Fresagrandinaria, dove la temperatura é già rovente per molti Amatori é stata un'impresa anche solo arrivare alla fine della gara!
La formazione titolare
I primi 11 temerari a scendere in campo sono stati Di Bona, De Paola terzino destro e Ardiles sinistro, Top Borrelli e FlaviOne centrali di difesa, Il Mago e Speedy Catalano esterni di centrocampo rispettivamente a destra e sinistra, la coppia Senese - Travaglini in attacco.
Orfani di Capitan D'Aulerio, la fascia cade sul braccio del sempreverde Mr President Berardi che guida il centrocampo assieme a Nicola Ballack Palma, attualmente in uno stato di forma davvero brillante. É proprio lui infatti a sbloccare l'incontro finalizzando una bell'azione corale partita dalla sinistra con Catalano e Travaglini e conclusa con stop di destro e tiro di sinistro sul secondo palo! Davvero un bel gol. Bravo Ballack!
I padroni di casa non ci stanno e si fanno vedere dalle parti di Di Bona con un colpo di testa sciaguratamente (per noi fortunatamente...) mandato fuori da pochi passi dalla loro ala destra.
Ardiles mani di Forbice !!!
Poi, accade l'incredibile... Su un calcio d'angolo battuto da Speedy Catalano la palla sbatte sul capoccione del Mago e finisce in rete! Fischio dell'arbitro... Gol annullato! "Perché signora? " (n.d.r. l'arbitro era una donna) Risposta "Non é possibile... Non può aver segnato il n. 2... É l'anticalcio!"
Nella versione ufficiale, piú probabile ma meno simpatica, sembra che l'arbitro abbia visto una spinta di Senese ad un difensore locale...
Il primo ad alzare bandiera bianca, come pronosticato da Pinturicchio Matassa, é proprio Bomber Senese il quale, dopo 15 terribili minuti, lascia il posto al Pato Rossi.
Il passaggio di consegna delle
chiavi del centrocampo...
La squadra di casa imposta meglio la manovra di gioco ma le occasioni migliori sono ancora dei nostri Amatori che, però, gettano alle ortiche il raddoppio in due azioni fotocopia: a sparare alto da pochi passi sono Nick Klose Travaglini prima e Bomber Rossi dopo.
Al fischio finale della prima frazione di gioco sono tante le mani che si alzano affannosamente verso Mister DiP ma soltanto 3 sono i prescelti ad andare sotto la doccia: il Mago che dopo una prova davvero generosa lascia il posto a 118 Giammichele, l'agonizzante President Berardi che lascia il posto (ma non la fascia) al ritardatario (giustificato) Pluto Borrelli e Travaglini che costringe Pinturicchio Matassa a lasciare la comoda sedia dell'ombrata panchina per varcare la fatidica linea del rettangolo di gioco!
Nella ripresa il più attivo (forse l'unico a correre davvero...) é Speedy Catalano il quale però si divora il raddoppio in 2 nitide occasioni a tu per tu col portiere avversario.
La terza volta, fortunatamente, preferisce appoggiare la palla al centro per il tap-in vincente di Pato Rossi. Il raddoppio é servito!
Il Papero rossoblù sembra aver raccolto l'eredità dell'ormai ex-bomber Sacchetti. Infatti, subito dopo aver segnato, é stato sostituito da Doctor Pipita!
Ad un quarto d'ora dal termine c'é spazio anche per il commovente rientro del "semprerotto" Di Nunzio che prende il posto di FlaviOne Benedetto.
La squadra di casa prova con grinta ad accorciare le distanze mancando però sempre nel guizzo finale. L'unica vera occasione (come al solito...) gliela concediamo noi: un'errato disimpegno difensivo permette all'attaccante biancorosso d'involarsi tutto solo verso il nostro Di Bona ma un recupero portentoso di Ballack Palma gli impedisce la conclusione a botta sicura.
Non ha fatto gol ma ci ha promesso che rimedierà nelle prossime gare...
Si è "parzialmente" sdebitato nel terzo tempo per festeggiare il suo compleanno.
TANTI AUGURI A SPEEDY SIMONE !!!

Passata la paura, la linea Maginot rossoblú tiene bene fino al fischio finale che sancisce una bella affermazione sul campo dei nostri Amatori e l'inizio dell'incontro più atteso disputatosi sempre a Fresa e conclusosi con una netta vittoria a tavolino per gli uomini di Mister DiP... nota stonata della gara é la lussazione della spalla del barista per l'enorme quantità trasportata di bottiglie di birra e teglie di pizza!


Prossimo appuntamento da non mancare con l'ultima gara casalinga per i nostri Amatori in questo girone di Coppa contro i vastesi dell'Histonium. Sabato 23 aprile al Madonna di Bisaccia Stadium come sempre alle ore 15  ;-)

Nessun commento: