giovedì 18 giugno 2015

Amichevole di fine anno nella 1a edizione della "Festa dello Sport"

AM. MONTENERO IN FESTA PER LO SPORT!
Grande successo della manifestazione organizzata da "Keste Terre" ed Atletico Bisaccia.

La locandina dell'evento
Lo scorso 2 giugno si è svolta a Montenero la 1a edizione della Festa dello Sport - Memorial don Nino Zappitelli, una manifestazione che ha messo in vetrina tutte le principali discipline sportive praticate nel nostro territorio (e non solo) ricordando il sacerdote montenerese, scomparso pochi anni fa, che è stato uno dei più grandi promotori dello sport a Montenero soprattutto tra i più giovani.
Foto "amarcord" in cui Don Nino posa con
una delle squadre femminili della Pallavolo
Una bellissima giornata di sole ha fatto da cornice ad un evento ottimamente organizzato  dall'Associazione "Keste Terre" e dall'Atletico Bisaccia, squadra locale di Calcio a 5 con in prima linea il suo presidente Marco Morrone e che ha visto una massiccia partecipazione di giovani e meno giovani impegnati dal judo al ciclismo, dal fitness alla pallavolo, dal calcio alla danza all'atletica e in molte altre discipline sportive insieme ad uno spazio dedicato ai più piccoli con dei giochi gonfiabili.
Tra i praticanti del calcio, i nostri Amatori sono stati chiamati a disputare una gara amichevole contro l'U.S. Calcio Montenero neopromossa nel campionato di Eccellenza. La gara si è giocata allo stadio De Santis in un clima di festa ed allegria e con una bella cornice di pubblico che, a dirla tutta, è accorso per assistere soprattutto alla dimostrazione dei bambini della scuola calcio che hanno intervallato i due mini tempi di 30 minuti della sfida tra i "grandi".
Le due squadre, ancora "fresche", prima del fischio d'inizio
Sotto un sole cocente, Gervinho e compagni hanno lasciato sul campo litri di sudore (ben reintegrati nel 3° tempo...) e sono riusciti anche a strappare un pareggio per 1-1 ai più quotati avversari: al vantaggio iniziale di Michele Pezzotta ha risposto il nostro James Bomber Senese realizzando un calcio di rigore. Più che una partita di calcio, comunque, è stata un'allegra scampagnata alla quale si è voluto dare un vincitore e allora vai con i calci di rigore!
Stavolta il nostro Benji non è stato decisivo.
E si era messo pure la sua maglia personalizzata...
Dagli 11 metri hanno fatto centro Bomberone Benedetto, Pluto Borrelli (cor cucchiajo!) e Bomber Senese, mentre si sono fatti ipnotizzare Gianni Pezzotta e Pinturicchio Matassa. I nostri Amatori sono stati "generosi" ed hanno lasciato gli onori ai più giovani avversari ben sapendo che il trofeo finale era lo stesso per entrambe le squadre...
La premiazione è avvenuta presso il Bar Bivio, il risultato giudicatelo voi...

Il trofeo alzato da vincitori e vinti!

Un GRAZIE particolare va a tutti gli organizzatori di quest'evento che si sono fatti in quattro per preparare degnamente questa festa riuscitissima. In modo particolare ringraziamo chi ha gestito lo spazio dedicato al calcio, come Leo Benedetto, uno che si fa in quattro da così tanti anni che se non fosse per il suo spirito forte ormai sarebbe in briciole...
Grande festa anche per tutti i bambini appassionati di calcio!

FESTA DELLO SPORT :
MISSIONE COMPIUTA !!!

Nessun commento: