venerdì 2 maggio 2014

AMATORI 2013 - AMATORI MONTENERO: 1 - 7

Secondo e ultimo turno infrasettimanale in quel di Monteodorisio dove la capolista deve confermarsi e dare un segnale al campionato nella sua fase più importante! Il duo dip-dip schiera la squadra con il classico 4-4-2 con Di Bona in porta, linea difensiva composta da Sparvieri, Pezzotta, Pluto Borrelli ed Ardiles Potalivo, centrocampo composto da Berardi, capitan D'Aulerio, Palma e De Paola, in avanti la coppia pesante di bomber Sacchetti-Benedetto (anche x l'assenza del mago). La partita inizia su ritmi blandi e senza sussulti fino a quando pasta del capitano D'Aulerio (migliore in campo, almeno fino a quando il fisico a retto) scaglia un tiro di rara precisione e potenza, 1-0 e palla al centro! Passano pochi minuti e il bomber ritrovato Sacchetti timbra il cartellino dopo una pregevole azione corale della squadra su assist di speedy gonzales De Paola. Partita chiusa? Macché, ecco il solito calo di concentrazione della squadra e su un errore difensivo l'arbitro decreta un calcio di rigore x la compagine di casa, tiro perfetto, partita riaperta e porta del portierone Di Bona violata dopo 4 partite! Su questo episodio bisogna però fare delle precisazioni: sembrerebbe che durante il riscaldamento il "portierone" Di Bona, mentre faceva vedere le sue doti balistiche nel parare e tirare i rigori, ne avesse chiesto uno anche durante la partita e la squadra con spirito di coesione ed altruismo lo ha accontentato.....Solo dopo però si è venuto a sapere che lo voleva a favore x poterlo battere lui e segnare un goal! Evidentemente c'è stato un problema di comunicazione!?!?!
Tornando alla partita il risultato in bilico la rendeva più interessante e spigolosa con i locali che cominciavano a crederci e noi ad innervosirci anche x le innumerevoli occasioni sprecate da Sacchetti. Quando il primo tempo sembrava volgere al termine e la sostituzione del bomber "scomparso"  Sacchetti una conseguenza logica, ecco che lo stesso punto nell'orgoglio (fortunatamente non da un avversario come gli era capitato nella partita precedente) riportava il risultato in cassaforte con un pregevole colpo di testa su assist perfetto di Benedetto, 3-1 e tutti negli spogliatoi. Nella ripresa solita girandola di sostituzione:entrano Travaglini, Gianfelice, Brioni, Pece, Di Pinto e Di Nunzio ed è proprio quest'ultimo che da poco entrato, sfruttando un rinvio errato del portiere locale, insacca con un preciso tiro da quasi centrocampo ( x capirci alla Maradona) sigillando il punteggio sul 4-1! Da lì in poi il protagonista indiscusso della partita diventa the big bomber Benedetto che trovando maggiori spazi e margini di manovra dopo l'uscita di Sacchetti infila una tripletta di pregevole fattura fissando il punteggio finale sul 7-1! Complimenti Antonello, ma na palla a Brioni "jela potevi dadà"! Ale non te la prendere si chiama egoismo dei bomber! da segnalare le traverse di Pluto e Ballack nel finale nonché un'azione personale di quest'ultimo che partito da centrocampo scartava anche il portiere ma sulla linea la palla veniva respinta da un difensore locale. Ballack stai tranquillo il goal arriverà perchè te lo meriti, continua a muccicà non mollare mai!
Da segnalare poi il terzo tempo che la squadra ha trascorso "ALLA BOTTE" degustando una cena a base di pesce (complimenti Gianluca tutto molto buono) (nella foto un Di Lorenzo in grande spolvero alle prese con la famosa Mpepata..) a dimostrazione ancora una volta dello spirito che si è venuto a creare tra il gruppo sempre più unito e compatto. Da notare che durante la cena erano presenti alcuni ex giocatori del Montenero a colloquio con il presidente e il mister (è già iniziata la campagna acquisti x l'anno prossimo?). Ragazzi tutti uniti ora ci aspettano 2 partite contro Fara e San Salvo che decideranno le sorti del campionato. Daje cazzo non molliamo e sempre forza ASD AMATORI MONTENERO!
P.S.: .....Beccati!!! Gli Assenti di lusso....i cognati CATALANO/MATASSA...alle prese con avversari di rango!!!
Articolo a firma di Pluto Aldair Borrelli

3 commenti:

Giuseppe ha detto...

ANTONELLO firma una tripletta e si porta a casa il pallone!
GABRIELE fa fuori la mpepata e si porta a casa la ciotola di terracotta!
BALLACK non so cosa si è fatto fuori ma mi hanno detto che è tornato a casa con una pecora...

Anonimo ha detto...

La "Pecora" Ballack l'avrà vinta in qualche lotteria.....!?!? ah-ah-ah
Daniele

Anonimo ha detto...

grande pluto!l'articolo é troppo bello!