venerdì 10 gennaio 2014

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI NOSTRA VITA...
La prima parte della stagione 2013/2014

UN PÒ DI NUMERI
Compiuto il giro di boa in campionato, gli Amatori Montenero proseguono il girone di ritorno sulla falsariga dell'andata. Pur se con prestazioni altalenanti, continua il buon momento di risultati che vede i rossoblù imbattuti da 7 gare (ultima sconfitta a San Salvo per 3-2).
I 21 punti totali (frutto di 6 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte) valgono per ora il 5o posto in classifica. Con il Golfo Vasto sempre più lanciato verso la vittoria del girone (30 punti con una gara in meno!) i monteneresi si vedono distanziati di 7 punti dalla seconda piazza (per ora occupata dai Compari di Cupello) che vale anch'essa l'accesso alla fase finale.
Consapevoli, però, dei nostri limiti, per adesso ci accontentiamo di elogiare il nostro giovane Bomber Simone Catalano: per lui 8 gol messi a segno finora sui 30 totali degli Amatori. Speriamo che non sprechi tutte le cartucce perche ci sarà una seconda fase anche per le squadre classificate dal 3o posto in poi (con una formula ancora da comunicare). Interessante anche il numero dei giocatori andati a segno (ben 12), mentre per quanto riguarda i gol subiti (29 in totale) dobbiamo suddividerli tra Pre-Di Bona (12 in 4 partite) e Post-Di Bona (17 in 9 partite) in base al tanto sospirato arrivo di un portiere con la P maiuscola (sempre ringraziando chi si è sacrificato in sua assenza).

INFERMERIA
Il vero tasto dolente riguarda la nostra infermeria (casomai ne avessimo una...) che in questo periodo purtroppo è più affollata che mai! Agli infortunati già "in cura" (vedi Catalli, Di Nunzio, Matassa) se ne sono aggiunti 4 solo nell'ultima gara: Di Pinto (Nando n.d.r.), Benedetto, Travaglini e il Mago (quest'ultimo, però, qualcuno non lo reputa una sfortuna...).
Forse nel prossimo incontro assisteremo al fatidico ritorno in campo di Lino Di Pietro! Se, però, neanche la nostra disperata situazione lo intenerisse, allora dovremo organizzare un "addio al calcio" come si deve per onorare la sua "gloriosa carriera" di calciatore...
L'unico dato certo, comunque, è il cambio di destinazione della prossima gita: quest'anno non si va a Polla ma... a Lourdes!

TRA BANCHETTI ...
Se dentro il campo i risultati non sono stati esaltanti, fuori abbiamo tenuto alto il nome degli Amatori. In questo primo scorcio di stagione, durante tutti i Terzi Tempi non è mai mancata l'allegria, anche dopo le sconfitte, come a Torrebruna, dove ci siamo trattenuti per mangiare qualche panino dopo aver preso una cinquina in campo... oppure quando, da Tullio, Vittorio ha fatto sfoggio dei suoi sigari aromatici dopo aver perso all'ultimo minuto a San Salvo... la squadra, insomma, non ha mai perso il vero spirito che accomuna tutti i calciatori con almeno un filo di pancetta (anche se per qualcuno ormai sta diventando un airbag...).
E lo si è potuto notare anche nelle due "assemblee culinarie" che la società ha indetto nella filiale di Tonino Potalivo e nella sede sociale di Nando. Tra cuzzutill, castagne, capretti, fssrat, fisarmoniche e chitarre (da migliorare, però l'affiatamento..) e tanto buon vino gli Amatori hanno schiarito le ugole ed hanno fatto le scorte di grassi per l'inverno! Speriamo che non cadano in letargo ora che il campionato sta entrando nella fase decisiva...

... E PRESEPI
Passando, invece, allo spirito natalizio, ci estraniamo un po' dal calcio perché non possiamo non elogiare anche noi il fantastico Presepe Vivente di Montenero, giunto quest'anno alla sua 30esima edizione! Un'opera magnificamente realizzata dalla ProLoco insieme a tantissimi cittadini che con piacere hanno offerto volontariamente il proprio tempo e il proprio impegno, com'è sempre stato da quando è nata questa stupenda tradizione (quest'anno si sono registrate oltre 10.000 presenze di visitatori!).
Tra i tanti figuranti, abbiamo visto anche diversi Amatori protagonisti tra pecore e pastorelli, buoi ed asinelli, turbanti e cammelli... Gianni Pezzotta e Tonino Potalivo nella rappresentazione finale del Presepe Vivente, mentre il nostro capitano Daniele ha mobilitato tutta la famiglia D'Aulerio durante la recita di Natale dell'asilo interpretando Giuseppe e Maria (insieme alla moglie Simona), Gesù Bambino (Federico) ed un allegro pastorello "salentino" (Luigi). Un cast hollywoodiano!

Sperando in un prosieguo di stagione sempre più appassionante, gli Amatori Montenero augurano

BUON ANNO

E

BUON CAMPIONATO

A TUTTI !!!

Nessun commento: