mercoledì 29 gennaio 2014

AMATORI MONTENERO - SP. S. SALVO: 2 - 0

Altra vittoria per la compagine montenerese, vittoriosa su un campo adatto per lo più ad una partita di rugby che ad una partita di calcio, anche se dalla nostra parte ce l'abbiamo messa tutta pur di non giocare viste le condizioni precarie del terreno di gioco, ma di diverso avviso erano gli avversari e quindi quando il gioco si fa duro i duri entrano in gioco e noi di certo non siamo da meno.
Veniamo alla cronaca della partita: Montenero, pur priva di mister Di Pinto, ma sostituito da un valido Di Pietro ottimo stratega il quale rispolvera il modulo 4-2-3-1 che a mio modesto parere è quello che più si addice alla nostra squadra anche perché ritorna in gruppo il nostro capitano D'Aulerio che ci permette di avere molte varianti in mezzo al campo.
È così che ben coperti nella fase difensiva e altrettanto arrembanti in fase offensiva con triangolazioni e passaggi filtranti che prendiamo possesso della metà campo avversaria con la ferma volontà di portarci subito in vantaggio.
Vantaggio che si concretizza quasi immediatamente con un gran tiro dalla lunga distanza di Borrelli Luca sempre più il "top player" di questa squadra,complice anche l'assenza del bomber Catalano e del portiere avversario che si fa sorprendere sul palo più vicino battezzando fuori un tiro che invece si sarebbe insaccato di li a poco dietro le sue spalle.
Il primo tempo scorre veloce tra occasioni sbagliate dei padroni di casa e nuotate improvvisate  stile delfino dove sono stati protagonisti un po' tutti, ma visto la difficoltà, diamo merito a Sparvieri e De Paola per essersi destreggiati al meglio nelle pozzanghere di fango come la migliore PEPPA PIG è in grado di fare.
Secondo tempo al via con una girandola di sostituzioni,meno male che avevamo la panchina lunga!!!,complice il campo pesante,scarpette e calzettoni che a fine a gara risultavano pesare circa 1,5 kg ciascuno escono Iannone, Travaglini, Borrelli, Di nunzio, D'aulerio, Potalivo anche per evitare ricadute di vecchi infortuni, ed entrano Sacchetti, Benedetto, Palma, Pece, Brioni e Matassa il quale si rendenderá protagonista di li a poco del doppio vantaggio con un bolide da fuori area sorprendendo il portiere fuori dai pali consentendo ai padroni di casa di rilassarsi un po' e arrivare a fine gara senza alcun patema...
Complimenti a Tutti perché il premio per il miglior in campo Sky va a tutta la squadra!!!


                                                                                  Iannone Felice

Nessun commento: