lunedì 18 novembre 2013

AMATORI TERMOLI - AMATORI MONTENERO: 2 - 3

Derby tutto molisano quello di sabato, infatti facciamo visita agli amici amatori Termoli.
Da registrare la presenza di 18 uomini (chiamarli calciatori sarebbe troppo) nonostante le assenze. A difendere i pali torna Di Bona con il "mago" che si accomoda in panchina. Al centro della difesa confermato Catalli, costretto ad uscire dopo appena 20 minuti per infortunio e sostituito da Borrelli Marco. Centrocampo confermato e duo d'attacco formato da Sacchetti e Travaglini.
Prima mezz'ora noiosa senza nessuna conclusione in porta da ambo le parti. Poi all'improvviso riusciamo a subire 2 gol nel lasso di 5 minuti. Il primo con un tocco maldestro di schiena che spiazza Di Bona e spalanca la porta per il vantaggio termolese. Il secondo su azione da calcio d'angolo ci facciamo anticipare di testa e il 2 a 0 è servito.
Nella ripresa i cambi portano i suoi frutti,infatti ad inizio ripresa entra uno stratosferico Matassa, autore di 3 assist ( risulterà a fine partita l'uomo sky ) e la partita cambia anche perché gli amici termolesi forse credevamo di avere già archiviato la pratica e calano un po' l'attenzione in campo.Il duo Matassa-Catalano si intende alla perfezione ( non a caso sono cognati )il primo nei panni dell'assist-man il secondo in quello del realizzatore rimettono la gara in parità.Da segnalare anche un palo esterno ed una traversa colpita dai subentrati Benedetto e Di Nunzio.Quando tutti credevano che la gara fosse incanalata sulla parità ecco che arriva un'altra perla di Matassa che,servito sul filo del fuorigioco,dribbla il portiere avversario e appoggia all'indietro per Benedetto che aveva seguito l'azione depositando la sfera in fondo al sacco per il vantaggio ospite.
Migliore in campo all'unanimità GIACOMO MATASSA.
A Firma di A.B.
Come sempre terzo tempo ad altissimi livelli......anche se c'è qualcosa che non va!!! sul 1° tavolino si nota una bibita di colore nero (non facciamo pubblicità).....DI CHI E'? 
Niente Paura il trasgressore verrà individuato e consegnato alla giustizia e il suo tesserino sarà dato ALLE FIAMME!!!!!
Grazie A Giuseppe Di Nunzio per la foto.

2 commenti:

Giuseppe ha detto...

Tranquillo Daniè il "trasgressore" è pienamente giustificato, si tratta di Diego (che stava scattando la foto).
Per lui sarebbe stato strano non vederla la coca cola: se a 9 anni già mi beve la birra, a 30 come ci arriva...

Asd Amatori Montenero ha detto...

uuhaa, meno male....pensa avevamo già convocato il direttivo per prendere le decisioni del caso...
si Diego è ancora troppo piccolo....aspettiamo ancora qualche MESE!!! (