domenica 12 maggio 2013

AMATORI MONTENERO - COMPARI: 5 - 2

Finisce con una vittoria netta e meritata l'ultima di campionato contro i Compari. La squadra dopo essere passata in svantaggio al 15' del primo tempo ha di fatto costretto gli avversari sulla difensiva per tutta la gara dimostrando ancora una volta di essere una squadra che quando gioca e quando ci sono le condizioni per mettere in campo una squadra non falcidiata da assenze e infortuni, può davvero mettere in difficoltà chiunque. Dopo aver chiuso in svantaggio il primo tempo per 1 a 0 con un gol su tiro a campanile dalla 3/4 con la palla che si è infilata sotto la traversa e con un Mago che, dire distratto per tutta la gara e anche riduttivo...... nella ripresa la squadra ha macinato gioco e gol andando a segno per ben 5 volte con Iannone (R), Marraffino, Catalano, De Paola, Borrelli.
Dopo prestazioni di questo genere, fatte anche con altre squadre di rango (vedi Monteodorisio, Cupello, Histonium, ecc....) il fatto di chiudere noni in classifica lascia, da un punto di vista sportivo, un po' l'amaro in bocca. Chiaramente poi contestualizzando il tutto (come giusto che sia) al fatto che disputiamo un campionato amatoriale, va bene così.
Appare doveroso ringraziare tutti i tesserati di questa che più che essere una associazione è un gruppo di amici. Il ringraziamento va soprattutto a tutti quelli che si sono impegnati nel proprio ruolo di competenza, affinché si potesse partecipare al campionato, a chi per tutte le gare interne il sabato mattina si è impegnato a preparare il campo da gioco, a Stefano Visciano che per quasi tutta la stagione si è sacrificato in porta, a tutti coloro che pur non giocando per motivi diversi hanno comunque fatto parte del gruppo e soprattutto al Presidente Franco Berardi per il suo lodevole e impagabile impegno, perché dietro ogni divertimento c'è sempre del lavoro da svolgere.....
Abbiamo il piacere ora di pubblicare una "esclusiva" chiacchierata fatta con il mitico Giò, che ringraziamo per la vicinanza alla squadra per tutto il campionato, e una intervista a Bomber Sacchetti, tornato dopo qualche anno a superare la soglia dei 20 gol.
video


video

Nessun commento: