martedì 2 marzo 2010

LE PAGELLE DELLA 8° GIORNATA DI RITORNO

VISCIANO: comincia a prenderci gusto a stare in porta….il problema e capire se perché ci riesce abbastanza bene o perché evita corse faticose e ultimamente parecchi rimbrotti da parte dei compagni vista la sua “staticità”….argomento da sondaggio. Comunque bravo 7
BORRELLI M. nonostante la sua lunga assenza dai campi e una condizione fisica non ottimale dimostra tutta la sua esperienza e capacità. 7
DI PIETRO: schierato terzino sinistro trasmette tranquillità all’intero reparto. Quando tocca la palla è un piacere vederlo. Si infortuna nel finale. 7
PEZZOTTA: ottima prestazione di Gianni che nonostante un avversario difficile per le sue caratteristiche se la cava egregiamente 6,5
D’AULERIO: poco propositivo si preoccupa fondamentalmente di chiudere gli spazi. 6,5
BERARDI F.: il “Pozzecco” de noi altri. Gestisce una quantità innumerevoli di palloni. L’unica pecca stavolta è che a volte porta troppo palla. 6,5
IANNONE: schierato centrocampista centrale insieme a Berardi gioca un ottima partita in fase di impostazione. Da rivedere in fase difensiva. Comunque a mio avviso è il ruolo più adatto a lui. 6,5
BRIONI: gioca dall’inizio come punta non incidendo. Tra i piedi gli capitano diverse buone occasioni che però non riesce a concretizzare. 6
RECCHIUTI: mossa tattica a sorpresa (all’insaputa dell’assente mister Catalano………) che si rivela vincente. Suo il gol che mette il risultato sul 2 a 0. oltre al gol si rivela attaccante di razza tipo “Inzaghi” pronto a colpire sul filo del fuorigioco. 7
TOSCANO: gioca una buona partita e cosa più importante realizza un bel gol, il che non è poco. A volte risulta essere troppo frettoloso 7
DI PINTO L.: entra nel secondo tempo di punta senza riuscire a concretizzare. Per la verità non riceve neanche palloni giocabili. 6
GALLINA A.: entra nella ripresa sulla fascia destra. Senza infamia e senza lode. 6,5
DI GREGORIO T.: dopo la doppietta della scorsa settimana per lui era la prova del 9. non riesce a marcare il tabellino, comunque lodevole l’impegno. 6,5

Nessun commento: