mercoledì 13 gennaio 2010

LE PAGELLE DELLA 1° GIORNATA DI RITORNO

VISCIANO: causa assenza portiere titolare viene chiamato a giocare in porta e si produce in due interventi straordinari in volo e a terra. Su una palla innocua, invece, si “incarta” e permette agli ospiti di pareggiare. Cosa si può dire? Beh nonostante l’errore Stefano è stato sicuramente il migliore in campo………e visto il momento non so se mai ci sarebbe riuscito da giocatore. 7,5
SPARVIERI: la sua prova non è stata delle migliori, infatti nel proporsi in fase offensiva lasciava spesso la sua posizione sguarnita creando dei disagi all’equilibrio tattico della squadra. Nel primo tempo, inoltre, spreca troppe energie risentendone nella ripresa. 5,5
PECE: prestazione non brillante la sua con molti errori anche banali in fase di appoggio palla. Soffre la velocità dell’avversario di turno. 5
PEZZOTTA: lotta come al solito con la punta di turno alla quale concede solo un colpo di testa sul quale ci mette una pezza il portiere 6,5
D’AULERIO: nonostante gli eccessi natalizia se la cava benino in fase di chiusura. 6
DI PINTO L.: partita senza infamia e senza lode la sua. Anche lui appare parecchio appesantito, riesce comunque a fare un discreto lavoro a centrocampo……e (cosa da non sottovalutare) non si arrabbia più di tanto 6
BERARDI F.: gestisce parecchi palloni a centrocampo lottando su ogni palla anche se non sempre con la giusta lucidità….ma che vuoi di questi tempi va bene così. 6,5
BRIONI: inizia defilato sulla sinistra e mostra di non trovarsi molto bene su quella fascia. L’impegno che ci mette e comunque lodevole. 6
DE PAOLA: viene schierato in posizione più avanzata rispetto al solito. Meglio il primo tempo. 6
TOSCANO: partita non esaltante la sua. In più di una occasione palesa un calo di condizione. 6
BENEDETTO A.: entra nel secondo tempo e lo fa con buona incisività. Ha tra i piedi una occasiona clamorosa ma la spreca malamente. Comunque positivo 6,5
DI PINTO M.: le promesse di fine anno 2009 sembrano un lontano ricordo. Entrato nella ripresa non incide. 5,5
TRAVAGLINI G.: anche lui pare un po’ appannato dopo queste feste, comunque nell’unica occasione buona che gli capita non sbaglia. Vi pare poco? 6,5

Nessun commento: