martedì 29 settembre 2009

LE PAGELLE DELLA 3° GIORANATA

RECCHIUTI: puntuale sulle uscite. Preso in controtempo sul primo gol subito. Buona gara la sua voto 6,5
SPARVIERI: buona prestazione specie nel primo tempo dove trova più spazi. VOTO 6,5
PECE: buon primo tempo in fase di copertura. Nel secondo, schierato palesemente fuori ruolo, rimane un po’ fuori dal gioco VOTO 6
BERARDI: nel primo tempo gestisce molti palloni a centrocampo e lo fa bene. Nel secondo è uno dei pochi centrocampisti a salvarsi VOTO 6,5
PEZZOTTA: molto ordinato e pulito in fase di marcatura, su una piccola sbavatura prendiamo il primo gol. VOTO 6,5
D’AULERIO: cerca di tenere la squadra corta, cosa che nel secondo tempo non sempre riesce VOTO 6,5
DI PINTO L.: palesa una ottima condizione. Dopo aver lucidato per bene gli scarpini nel fine settimana cerca il tiro da ogni posizione trovando la rete per ben due volte. È giudicato nuovamente migliore in campo. VOTO 7
BRIONI: nel primo tempo si danna l’anima alla ricerca del gol. Cala alla distanza VOTO 6
DE PAOLA: ottimo primo tempo sulla fascia destra in combinazione con Sparvieri. Nel secondo, spostato più centrale, crea anche lui un po’ di confusione. VOTO 6,5
TOSCANO: passo in dietro rispetto alla precedente prestazione. Per tutta la partita fa un sacco di confusione (a volte anche per eccesso di foga). Mi dispiace Roger ma sei tu ad inaugurare la nuova rubrica del FLOP! VOTO 5,5
SPADANUDA: schierato nuovamente punta centrale ha il merito di sbloccare il risultato con grande caparbietà. Al calar della notte, causa problemi oftalmici, è costretto ad uscire VOTO 6,5
VISCIANO: entra nella ripresa coprendo la fascia sinistra. Incassa un paio di colpi da suo diretto avversario. Si rifà ampiamente da Tullio. Voto 6
DI PIETRO: dopo una assenza dai campi di anni “+∞” (per i non matematici “più infinito”) palesa una condizione fisica non ancora all’altezza. Per questo però non c’è problema il campionato è ancora lungo. Ciò che conta è che i piedi sono sempre gli stessi. VOTO 6
MARRAFFINO: siede in panchina causa guai muscolari. Entra solo nel finale gestendo pochi palloni. Voto 6
CATALANO: come al solito si fa i suoi 10 minuti. Per lui il giudizio sarà sempre positivo. VOTO 6,5

Nessun commento: