lunedì 6 ottobre 2008

AS MONTENERO - AMATORI CUPELLO "LE PAGELLE DI MARCELLO"


3° Giornata del campionato ASI
AS MONTENERO – 1 -– AMATORI CUPELLO – 1 –

PARTITA Frizzante, con poche bollicine, di queste tre legni presi dall’AS Montenero, due goal, uno per parte e qualche altra occasione sempre a favore dell’AS Montenero

GIUDIZIO L’AS Montenero perde all’ultimo secondo l’occasione di portare a casa l’intera posta in palio, dopo aver sempre dominato la gara .
Il Cupello con l’unica ( … mezza …) occasione pareggia il conto.



RECCHIUTI MARCELLO SV Assolve all’unico compito affidatogli : quello di tenere sempre il reparto difensivo in ordine.
MARRAFFINO SILVANO 5 Senza avversario, ad un difensore si chiede di salire a centrocampo per creare superiorità numerica. Ad un veterano questo non bisogna dirlo, deve saperlo.
VISCIANI STEFANO 5,5 Non sempre puntuale e preciso, anche se nel complesso tiene benino il suo avversario.
PEZZOTTA GIOVANNI 6 Puntuale sulle palle alte, soffre il resto.
D’AULERIO DANIELE 6 + 1=7 Ordinato e puntuale nel suo ruolo, ad un certo punto intuisce di far capire agli “avanti” che il gioco del calcio e bello se si fa goal e, per farlo bisogna calciare verso la porta, ci prova ed è suo il goal del vantaggio.
DE PAOLA ANTONELLO 6 Come tutto il reparto centrale non riesce a dare continuità all’azione offensiva.
BERARDI FRANCO 6,5 Del reparto centrale è quello che ci mette maggior impegno per creare almeno un po’ d’ordine.
TOSCANO ROGER 5 - Il voto per il rendimento in campo dovrebbe essere più negativo (… riesce perfino a prendere un palo a porta vuota !!!), poi grazie a qualche giocata salva la faccia.
N.B.: la squadra ha bisogno delle sue giocate lui però, in deficit di preparazione è ancora … troppo lontano … se chiudesse almeno la bocca !!!!!!!
DI PINTO NICOLA 5 - Vorrebbe e potrebbe essere il “leader “della squadra, ma con il suo giuoco avulso, rallenta troppo ed inventa poco .
PS. : velocizza il gioco, cerca un compagno e soprattutto calcia in porta . Mica è troppo ?
MARRAFFINO MASSIMILIANO 4,5 Per un attaccante che non cerca la porta è già un voto di fiducia.
PECE ELIO 6 Imprime velocità e si fa vedere sulla fascia, quello che si chiede ad un difensore laterale, peccato per i suoi mezzi “ .. piedi … “
BENEDETTO ANTONELLO 4,5 Sarà forse perché fuori forma, ancora non ci siamo, bisogna essere incisivi.
GALLINA ARMANDO SV Agli over 50 il voto è sempre positivo perché loro danno sempre molto di più sotto l’aspetto organizzativo, il campo non sempre lo ripaga per l’impegno .
DE RISIO FABIO SV Gioca poco, non solo per il tempo che scende in campo, ma come qualità e quantità.
E’ fuori forma .
CATALANO ANGIOLINO 8 Il voto è esclusivamente per il suo coraggio a fare un certo turnover e certe sostituzioni, anche se non sempre condivisibili .

ARBITRO Un signore, …. Con qualche grave lacuna nella conoscenza dei fondamentali … (vedi retro passaggi) .

1 commento:

pinturicchio ha detto...

Non condivido il voto di Toscano Roger!In campo è quasi sempre uno dei migliori e il suo talento è fuori discussione!Poi uno così dovrebbe rimanere in campo per tutti i 90 min. perchè può sempre risolvere la partita con una giocata delle sue.Sinistro Magico!